hypsteria

 

un overload di contenuto e di immagini, di suggerimenti e consigli, di abbigliamento, food porn o lifestyle, di modelli di comportamento, di persone come utenti (e non come esseri umani) ultraconnessi e incapaci di relazionarsi.
fino al punto in cui nuovi schemi e nuovi stereotipi si vengono a creare, e ti travolgono senza darti il tempo di capire cosa stia succedendo.
sarà questo che ti porta a voler rallentare, contemplare e riflettere. rifiutare di cavalcare l’onda, estraniarti in modo da ritrovare sentimenti e sensazioni nuovi e originali.

nuovi perché mai provati, originali come ancestrali.
e sentire il vento del nord sulla pelle, che ti vorrebbe portare con sé.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...