ferro al neon

 

e il traliccio dell’elettricità che scambieresti per Tour Eiffel arrivando dall’aeroporto alle porte della città, se non fosse che non è ricoperto di luci negli istanti a cavallo tra l’oggi e il domani. 

fantastichi sull’ipotesi che la Ville Lumière per un momento si spenga. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...