be the change

 

breve e onesto, biografico ma non autocelebrativo.
grazie per aver ribadito che agli inizi di ciascun percorso professionale è importantissima la figura di un mentore che guidi e intensifichi il potenziale di impatto di un individuo.
grazie anche per aver condiviso il tuo punto di vista su come in realtà non siano necessariamente i giovani lavoratori a dover adottare un senior protocol, ma di come debbano essere loro stessi a mettere in piedi una ricetta per il cambiamento.
e diffondere il verbo.

avrei sicuramente alcuni spunti interessanti a questo proposito.
sai, quelle cose che si raccolgono per strada come bigliettini lasciati fra le pagine di un libro di seconda mano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...